Interrogazione sulla mancanza d’acqua nella frazione Potete.

acqua Potete

Gli abitanti della frazione Potete sono costretti a “sopravvivere” da circa un mese (!) alla mancanza d’acqua. Riteniamo doveroso formulare una interrogazione consiliare affinché il Sindaco ci dia risposte concrete in merito.

 #VeroCambiamentoperConca

Scarica l’interrogazione: Interrogazione ACQUA POTETE 05-04-2016

Risposta del Sindaco all’interrogazione “Malfunzionamento dell’illuminazione pubblica in via S. Antonio fraz. Vezzara”.

New.Logo.Lista.Conca

La risposta del Sindaco è del tutto insufficiente. Egli non risponde alla nostra domanda: in via S.Antonio viene garantita una adeguata illuminazione? I cittadini ritengono che sia necessario un intervento da parte dell’Amministrazione. Noi Consiglieri di opposizione chiediamo che il Sindaco si attivi in tal senso. Per quanto riguarda l’attivazione di un sistema di segnalazione dei disservizi relativi alla pubblica illuminazione, riteniamo che sia certamente un passo in avanti la creazione di un servizio che possa consentire ai cittadini di interloquire direttamente con l’Amministrazione. Auspichiamo che dalle parole si possa passare al più presto ai fatti.

#AndiamoAvanti

Scarica la nostra interrogazione e la risposta del Sindaco:

Interrogazione pubblica illuminazione Vezzara 11.01.2016

RISPOSTA Interrogazione malfunzionamento pubblica illuminazione Vezzara 03.02.2015

 

Pubblica illuminazione in via S. Antonio (fraz. Vezzara): interrogazione dei Consiglieri Simone e Calce.

pubblica illuminazione

I Consiglieri comunali David SIMONE e Franco CALCE del Gruppo consiliare Risolleviamo Conca hanno depositato una interrogazione a risposta scritta sullo stato di inefficienza dell’illuminazione pubblica in via S. Antonio nella frazione Vezzara.

Nella strada in questione, infatti, i pochi punti luce attivi sono insufficienti a dare al luogo la giusta illuminazione.

Leggi l’interrogazione: Interrogazione pubblica illuminazione Vezzara 11.01.2016

Furto negli uffici comunali: i Consiglieri Simone e Calce presentano un’interrogazione consiliare.

logo comune conca

I sottoscritti Consiglieri David Lucio SIMONE e Franco CALCE

Appreso

dalla stampa locale di un furto avvenuto negli uffici comunali che ha provocato la sparizione di numerose carte d’identità e denaro contante;

Premesso che

un furto commesso nella sede comunale è un atto che impoverisce ulteriormente il nostro territorio;

sconcerto, amarezza e inquietudine sono i sentimenti che si provano di fronte ad un episodio di furto commesso all’interno del Palazzo comunale;

 

Considerato inoltre che

quanto avvenuto riveste una enorme gravità sotto tutti i punti di vista;

Interrogano il Sindaco

Perché faccia chiarezza su quanto accaduto e più precisamente sui seguenti punti:

  1) il giorno e l’ora presunta in cui è avvenuto il furto;

  2) quali precauzioni sono state adottate per la custodia delle carte d’identità e del denaro contante custodito negli uffici comunali;

  3) quali decisioni erano state assunte circa la destinazione e la collocazione di tale materiale;

  4) che cosa di preciso è stato sottratto dagli uffici comunali (numero carte di identità e somma di denaro);

  5) se sono stati presi di mira altri locali comunali, con danni alle strutture, sottrazione di materiale e quant’altro;

  6) quali sono state le modalità del furto secondo la ricostruzione fatta nella denuncia alle autorità competenti;

  7) quali informazioni sono state, ad oggi, acquisite dagli organi di polizia;

  8) se nel Comune sono attivi impianti di videosorveglianza o antifurto;

  9) qual è la procedura attualmente in vigore per il rilascio ai cittadini delle carte d’identità;

 10) quali sono le figure professionali addette alla custodia del denaro e del materiale sopraelencato.

Da ultimo si chiede al Sindaco di conoscere quali azioni intende mettere in atto a tutela e protezione degli edifici pubblici e dei beni in essi contenuti per provare a contenere questi spiacevoli eventi.

Conca della Campania, 28 dicembre 2015.

David Lucio SIMONE

Franco CALCE

Scarica la versione protocollata dell’interrogazione: Interrogazione consiliare furto negli uffici comunali 28.12.2015

Risposta del Sindaco all’interrogazione “Mancata erogazione d’acqua nella frazione Cave”.

sindaco_fascia

Risposte evasive e nessuna assunzione di responsabilità. Meno che mai si pensa di chiedere scusa ai cittadini per i disagi patiti. Il Sindaco risponde alla nostra ennesima interrogazione mettendo in evidenza che egli “partecipa personalmente” alla ricerca dei guasti. La dimostrazione plastica della sua incapacità a coordinare e dirigere. I risultati della sua gestione amministrative sono sotto gli occhi di tutti. Lasciamo a voi ogni valutazione.

Scarica la nostra interrogazione e la risposta del Sindaco:

Interrogazione ACQUA CAVE 15-09-2015

Risposta interrogazione ACQUA CAVE 23 09 2014

Richiesta convocazione seduta straordinaria di Consiglio comunale.

richiesta consiglio comunale

I Consiglieri comunali David Simone e Franco Calce del Gruppo consiliare Risolleviamo Conca ed il Consigliere Lelio Imbriglio del Gruppo consiliare Conca Possibile hanno depositato una richiesta di convocazione del Consiglio Comunale ai sensi dell’art. 25 comma 1 del Regolamento del C.C. per la trattazione del seguente argomento:

1) Interrogazione consiliare avente ad oggetto “Servizio trasporto scolastico” (Consigliere SIMONE, Consigliere CALCE, Consigliere IMBRIGLIO);

Il Sindaco dovrà provvedere alla convocazione entro 20 giorni.

Scarica la richiesta di convocazione del Consiglio comunale ed il testo dell’interrogazione :

richiesta convocazione C.C. 22.09.2015

Interrogazione SCUOLABUS

Interrogazione sulla mancanza d’acqua nella frazione Cave.

acqua

Ancora una volta i cittadini di Cave sono rimasti senz’acqua. Noi ci auguriamo che il Sindaco prenda posizione in merito e dia risposte concrete ai cittadini.

Per tali motivi i Consiglieri SIMONE e CALCE hanno depositato in data odierna un’interrogazione consiliare sulla mancata erogazione d’acqua nella frazione Cave.

Scarica l’interrogazione: Interrogazione ACQUA CAVE 15-09-2015

Risposta del Sindaco all’interrogazione avente ad oggetto “Completamento lavori area PIP di proprietà comunale”.

lavori-in-corso

Il Sindaco risponde alla nostra interrogazione consiliare riguardante il completamento dei lavori dell’area PIP.

Una risposta deludente e soprattutto poco circostanziata.

Leggi il testo dell’interrogazione e la risposta del Sindaco Alberico Di Salvo:

Interrogazione COMPLETAMENTO AREA PIP 1° LOTTO 13-07-2015

Risposta interrogazione completamento Area PIP 11 08 2015

Risposta del Sindaco all’interrogazione avente ad oggetto “Messa in sicurezza dell’edificio scolastico di Conca della Campania”.

Il Sindaco ha risposto alla nostra interrogazione relativa alla messa in sicurezza dell’edificio scolastico di Conca della Campania.

Le risposte alle nostre domande risultano essere superficiali e generiche. Noi ci auguriamo che la sicurezza degli alunni di Conca sia realmente una priorità nell’agenda politica di questa Amministrazione.

Scarica l’interrogazione e la risposta del Sindaco:

Interrogazione DANNI PLESSO SCOLASTICO

Prot. 1525 del 02.4.2015 – RISPOSTA ALL’INTERROGAZIONE CONSILIARE AD OGGETTO. MESSA IN SICUREZZA DELL’EDIFICIO SCOLASTICO DI CONCA DELLA CAMPANIA