Conca della Campania. Evitata una tragedia. Crolla il tetto della scuola primaria.

Articolo pubblicato su http://www.caiazzorinasce.net il 7 marzo 2014.

scuola conca scuola conca 2 scuola conca 3 scuola conca 4

Tettoia dell’edificio scolastico spazzata via dalla furia del vento. Fortunatamente si è potuta evitare una disgrazia, grazie all’intervento dei genitori degli alunni che hanno preferito portarsi i figli a casa. Il cataclisma, che poteva dare luogo ad una vera e propria ecatombe, si è verificato nel primo pomeriggio, allorquando in località San Nicola del Comune di Conca della Campania, spirava un vento così potente da mettere a soqquadro l’intera zona nonché la tettoia dell’edificio scolastico che raggruppa le classi dell’asilo, elementari e medie. La copertura del plesso scolastico, realizzata con l’apposizione di lamiere già preconfezionate e non con le classiche tegole usate nel campo edile, venuta a contatto con la furia del vento è stata sbalzata al suolo, generato nei pressi della scuola un grosso boato avvertito da tutti i residenti. I pezzi di tettoia, sono precipitati sull’asfalto della strada creando problemi alla circolazione, così pure ai pedoni che hanno visto volare via parti di copertura. Non appena i genitori dei ragazzi si sono accorti che le condizioni climatiche peggioravano, si sono recati a scuola a prelevare i loro figli, questo ha consentito agli studenti di salvarsi dalla calamità naturale abbattutasi poco dopo sulla struttura scolastica. L’episodio ha fatto scattare l’intervento dei consiglieri d’opposizione David Simone, Franco Calce e Lelio Imbriglio che hanno dichiarato: “Siamo propensi a presentare un interrogazione al Sindaco Alberico Di Salvo e al Prefetto di Caserta, in quanto vogliamo fare chiarezza sulle responsabilità della ditta che ha eseguito i lavori e dei tecnici comunali che hanno collaudato l’opera edile. Auspichiamo che il primo cittadino, in futuro non si affidi nuovamente alla solita ditta che ha dimostrato poca professionalità. Ribadiamo, che ci attiveremo in tutti i modi per salvaguardare l’incolumità degli studenti di Conca della Campania”.

Rispondi (Puoi lasciare un commento anonimo cliccando semplicemente su "Commento all'articolo")

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...