L’opposizione chiede le dimissioni dell’assessore Maurizio Maddalena.

Articolo pubblicato su http://www.caiazzorinasce.net il 25 febbraio 2014.

calce_simone_conca

Consiglio Comunale infuocato, l’opposizione ha chiesto nuovamente le immediate dimissioni dell’Assessore Maurizio Maddalena che si dichiara muratore in attesa di occupazione e non viceversa imprenditore edile. I Consiglieri della minoranza consiliare: David Simone, Franco Calce e Lelio Imbriglio, nel corso della seduta straordinaria del consiglio comunale, tenutasi lunedì 23 febbraio 2015 sono intervenuti rispondendo ad una nota dell’Assessore Maddalena, chiamato in causa circa 9 mesi orsono per una presunta incompatibilità della sua reale professione, su cui si sta indagando, con la carica amministrativa che detiene nella maggioranza del Sindaco Di Salvo. A suo tempo, i tre consiglieri d’opposizione già chiesero le immediate dimissioni dell’Assessore Maddalena, attenendosi alle normative di legge. L’interessato, chiamato a rispondere in merito alla questione sollevata dall’opposizione, in data 26 gennaio 2015 fece pervenire all’ente comune ed altri organi di controllo una nota, sulla quale la minoranza l’altro giorno ha risposto depositando altre due note . Per l’ennesima volta l’opposizione ha dichiarato: “invitiamo l’Assessore Maddalena a dimettersi tenuto conto delle contraddittorie dichiarazioni rese dallo stesso in ordine alla sua condizione lavorativa che confligge con la sua carica istituzionale di Assessore”. In merito alla vicenda, sulla quale il Sindaco Alberico Di Salvo osserva ma non si attiva, il Consigliere David Simone ha dichiarato: “Abbiamo evidenziato ancora una volta che vi è stata una violazione dell’art.78 del Testo unico Enti locali nella consiliatura 2009-2014 e nell’attuale consiliatura. Noi abbiamo sollevato legittimamente, in qualità di Consiglieri comunali, un problema politico e giuridico e non risultano esserci stati attacchi personali o familiari. Contrasteremo in tutte le sedi e con i modi consentiti le accuse false e strumentali che vengono mosse nei nostri confronti, convinti che il dibattito politico debba svolgersi nella sede istituzionale ad esso più consona e cioè all’interno del Consiglio comunale. Rivolgiamo un ultimo appello affinché si trovi una soluzione politica in seno al Consiglio comunale onde evitare di dover richiedere l’intervento del Prefetto. Ci auguriamo quindi che l’Assessore si dimetta al più presto in modo da porre fine ad una situazione triste ed incresciosa per l’intera popolazione”.

Nel corso del Consiglio comunale, si è discusso anche del mancato esercizio di prelazione su due unità immobiliari del Castello feudale. I Consiglieri David Simone, Franco Calce e Lelio Imbriglio hanno evidenziato che i fondi per l’acquisto erano stati stanziati dalle passate amministrazioni ma poi il Sindaco ha pensato bene di utilizzarli in modo diverso. Con la mancata prelazione il Comune di Conca della Campania perde la possibilità di acquistare un bene che rappresenta un simbolo per tutti i concani.

4 pensieri su “L’opposizione chiede le dimissioni dell’assessore Maurizio Maddalena.

  1. […] L’opposizione chiede le dimissioni dell’assessore Maurizio Maddalena. | Risolleviamo Conca. […]

    "Mi piace"

  2. Forse non si è contestualizzato bene. L’opposizione ha sempre chiesto di poter collaborare ed ha dato continui suggerimenti. Basta leggere le proposte presentate in Consiglio comunale. La maggioranza non ha accolto neanche una proposta. E’ facile parlare di collaborazione tra maggioranza e opposizione ma poi nei fatti questo non succede. La violazione di Maddalena è reale altro che infondata!!Forse non hai letto bene la legge!L’odio forse appartiene a te visto che accusi gli altri di fare gli uomini. Le tue parole evidenziano il tuo valore umano ed intellettuale.

    "Mi piace"

  3. Ops! Ma come sono sensibili alle scintille queste code impagliate… In un attimo divampano!
    Mi sorprende come una persona con così alto valore intellettuale (?), legga un invito come un’accusa, rivolta ad entrambe le fazioni tra l’altro.
    Non realizzo pertanto quale possa essere il riferimento allo scarso valore umano che mi rappresenti.
    Leggendoti invece, mi è ancor più chiaro e rafforzato, il pensiero sulle carattestiche a cui fai riferimento, proprie della tua persona.
    Quali sarebbero queste proposte? Quelle mirate a discapito della persona e giustificate con ” sano e altruista ” intento? Ma chi mai ha accolto, o meglio, chi mai ha rinunciato ad un’indennitá nella storia del comune di Conca? Perchè qualcuno che ha un dovere da compiere e un impegno da rispettare, non deve essere ricompensato?
    Riflettici, Sono altre le proposte da fare e forse qualcuno le condividerà.
    Nella ns comunitá, ti sembra questo un reato da prendere in considerazione? Ma dimmi un pò, quali sono i vantaggi che l’assessore ne ha tratto da quando è in carica?
    In passato, si sono costruite ville, si sono comprate automobili, ci sono state delle assegnazioni abitative a chi non ne aveva nessun minimo diritto, si sono ammessi degli illeciti gravissimi e tu parli di reato?
    Prova a chiedere a qualcuno a te vicino, forse ti chiarirà meglio le idee.
    In conclusione, ribadisco a tutti di salvaguardare il bene della ns comunitá. La guerra, fatela se ci sono effettivamente le motivazioni e non per ostacolare inutilmente l’operato altrui.

    "Mi piace"

  4. […] L’opposizione chiede le dimissioni dell’assessore Maurizio Maddalena. | Risolleviamo Conca. […]

    "Mi piace"

Rispondi (Puoi lasciare un commento anonimo cliccando semplicemente su "Commento all'articolo")

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...